In scena la scrittura poetica di Franco Scaldati nell'emozionante spettacolo di Vetrano e Randisi