Da Krapp a Senza parole, di Samuel Beckett, lo scrittore irlandese ,premio Nobel per la letteratura nel 1969.